“Parole di Giampieri un macigno sull’operato della Giunta Acquaroli”

0
2
“Parole di Giampieri un macigno sull’operato della Giunta Acquaroli”


1′ di lettura
Ancona 13/07/2021
– “Le parole di Giampieri sono un macigno sull’operato della Giunta Acquaroli” è questo il commento a caldo del consigliere Casini dopo le dichiarazioni, supportate da numeri e atti, di Giampieri, ex Presidente dell’autorità di sistema portuale di Ancona, in merito alle mancate richieste della Regione Marche al Governo.

“Le sue parole certificano quanto sostengo da settimane insieme al gruppo consiliare del PD, ovvero l’inadempienza nel richiedere fondi e attenzioni adeguati a una struttura fondamentale per le Marche e per il medio Adriatico. A pensar male si fa peccato” attacca Casini “ma non vorrei che tutto ciò faccia parte di una più elaborata strategia di opposizione al Governo, dovendo Acquaroli rispondere a Giorgia Meloni più che ai marchigiani. Se fosse così, sarebbe un fatto ancor più grave”.

“Non è la prima volta infatti che Acquaroli e i suoi fedelissimi si inerpicano in battaglie dal sapore politico. A loro dire vittime di scelte che non governano, ma in realtà consapevolmente carnefici. La dimostrazione? Acquaroli non ha avuto tempo di incontrare l’ex Presidente dell’Autorità per ben 7 mesi, per conoscere lo stato d’attuazione di programmi, criticità e prospettive, troppo impegnato in campagne di vittimismo nei confronti del governo Conte prima e Draghi poi. Paradossale vero?” Eppure è così.

“Lo ripeto ancora una volta” conclude Casini “la campagna elettorale è finita e i marchigiani hanno diritto a un governo regionale solido in grado di dare una visione e una programmazione adeguata a un territorio che merita molto più impegno di qualche selfie”.



fonte VivereAncona

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here