Pasta fatta in casa, spiagge nascoste e lezioni d’arte: Tik Tok si innamora delle Marche

0
1
Pasta fatta in casa, spiagge nascoste e lezioni d'arte: Tik Tok si innamora delle Marche

Dalle tradizioni ai dialetti, passando per la moda, l’arte e la cucina: brevi video di massimo tre minuti che raccontano le regioni italiane e le sue bellezze. Tik Tok ha lanciato sulla piattaforma d’intrattenimento il progetto “Ti racconto le Marche” e in due settimane l’hashtag Tik Tok Marche ha raccolto oltre quattro milioni di visualizzazioni. Diversamente da quello che si può pensare questo non è un social per soli ragazzini. Infatti sebbene la piattaforma sia accessibile dai 13 anni in su «i contenuti sono fruiti anche da adulti e anziani – spiega una portavoce – mentre i “creators”, coloro che pubblicano video, sono persone delle categorie più disparate: dagli chef ai preti, dagli scienziati ai professori universitari». 


All’interno della community marchigiana c’è chi insegna a fare la pasta come l’anconetana Simonetta Capotondo, alias Sfoglina Simonetta, che vanta oltre tredicimila follower. Non mancano le parodie per ridere e far ridere la community come quelle che realizza Melissa Massetti, ascolana 23enne, che è riuscita in poco tempo a conquistare milioni di follower che si sono innamorati della sua ironia. C’è anche chi invece utilizza la piattaforma per condividere le proprie conoscenze come Camilla Bruni, appassionata di arte in tutte le sue forme che su TikTok parla nello specifico di arte contemporanea, oppure Federico Fontana che condivide la sua musica e curiosità su diversi argomenti. Con i suoi cento milioni di utenti sparsi in tutta Europa di cui oltre 5,4 milioni in Italia, Tik Tok ha acquisito in pochi anni una popolarità enorme a livello globale. Anche per questo le istituzioni e gli enti del turismo puntano ad essere presenti. Marche Tourism, ad esempio, conta su Tik Tok 32,9 mila folower. Qui si possono trovare video promozionali con l’allenatore della nazionale Roberto Mancini, suggestive immagini fatte con il drone delle spiagge del Conero ma anche ricette tradizionali come la frittata con le erbe o le curiosità sul coniglio in porchetta e sul ciauscolo di Fabriano. Come in tutti i viaggi più belli, anche Ti racconto Italia ha la sua colonna sonora. E allora per ispirare le creazioni di video è disponibile in app la playlist Ti Racconto l’Italia a cui si aggiunge quella dedicata a Tik Tok Marche. Si passa da “Stavo pensando a te” di Fabri Fibra a “Back to Life” di Giovanni Allevi, da “Verdicchio marchigiano” dell’Orchestra Mario Ricciardi a “La canzone del pane” de I Camillas.














fonte AnconaToday

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here