Sfruttamento della prostituzione: 39enne finisce in carcere

0
1
Sfruttamento della prostituzione: 39enne finisce in carcere


 

Condanna per sfruttamento della prostituzione: finisce in carcere una 39enne dell’est Europa. Dovrà scontare due anni e mezzo di reclusione. E’ stata arrestata dagli agenti del Commissariato di Senigallia e trasferita a Villa Fastiggi.  La vicenda prende origine da alcuni fatti di prostituzione verificatisi in provincia di Ancona alcuni anni addietro quando la donna, a seguito a complessa attività di indagine condotta dalla Squadra Mobile, era risultata far parte di un sodalizio composto da diverse persone, sia italiane che straniere, dedito allo sfruttamento della prostituzione di giovanissime squillo. Gli agenti del Commissariato  di Senigallia, nel corso dell’attività di controllo del territorio e degli avventori delle strutture alberghiere del comune, hanno rintracciato la 39enne in una struttura ricettiva situata sul lungomare. E’ stata tratta in arresto e condotta in carcere.



Fonte CronacheAncona.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here