Ancona, IP premia gli studenti della Politecnica delle Marche

0
2
Centro Pagina - cronaca e attualità

ROMA – Oggi a Roma la premiazione dei 14 studenti del corso in Strategie per i Mercati Internazionali della Facoltà di Economia, che lo scorso maggio si erano sfidati in una gara per la realizzazione di una campagna pubblicitaria sulla mobilità sempre più sostenibile grazie a Optimo, il carburante IP che contribuisce a ridurre i consumi e l’impatto ambientale, migliorando le prestazioni del motore.

Alla presenza di Ugo Brachetti Peretti, presidente di IP, e Daniele Bandiera, amministratore delegato di IP e del top management, i vincitori e i secondi classificati del Contest, titolato al pioniere della Comunicazione Alceo Moretti, hanno presentato i loro progetti per la realizzazione di una campagna marketing innovativa e originale per IP. La premiazione avviene alla vigilia del lancio della nuova campagna di OPTIMO su tutti i principali media italiani.

La gara ha visto impegnati circa trenta studenti, suddivisi in 7 gruppi, del corso coordinato dal professor Silvio Cardinali, promotore della competizione insieme alla Moretti Comunicazione. I team, Radiator Springs e Forward Thinking Ideas (questi i nomi delle agenzie simulate dai ragazzi), sono stati selezionati tra i sette gruppi partecipanti per l’impegno profuso nel progetto, per la creatività e capacità propositiva delle proprie idee. Per i vincitori, oltre a un premio in buoni carburante per provare Optimo, IP ha organizzato una giornata di formazione per scoprire da vicino il funzionamento di alcune direzioni aziendali.

L’interazione tra Università e impresa avvicina i giovani al mondo del lavoro e accresce le loro competenze, preparandoli alle future sfide professionali. In questo contesto si inserisce la cooperazione tra il Gruppo Api, che affonda le proprie radici nel territorio marchigiano, e la Politecnica delle Marche con l’obiettivo di costruire un progetto di collaborazione più ampio.





fonte Centropagina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here