Numana, spaccio in spiaggia: denunciato un addetto alla vigilanza

0
1
Centro Pagina - cronaca e attualità


Marcelli

NUMANA – Già dall’inizio della stagione estiva, residenti e turisti avevano cominciato a segnare la presenza in ore notturne, di giovani che frequentavano in modo discutibile la spiaggia di Marcelli di Numana.

Nella sua attività volta al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, la Squadra Mobile di Ancona ieri sera, al culmine di vari appostamenti soprattutto in ore notturne, è riuscita ad identificare e deferire alla Procura della Repubblica di Ancona un uomo di 60 anni, con precedenti di polizia, addetto alla vigilanza notturna di uno stabilimento balneare di Marcelli.

L’uomo, che per la sua attività deteneva un capanno utilizzato come spogliatoio, ieri sera è stato raggiunto dai poliziotti e sottoposto a perquisizione, estesasi anche nel suo vicino appartamento.
All’interno del capanno gli investigatori rinvenivano, posto sopra una mensola, un coltello a serramanico di 20 cm, con lama che presentava evidenti tracce di sostanza stupefacente.
All’interno della sua abitazione, dove l’uomo vive da solo, gli agenti rinvenivano e sequestravano oltre un etto di marijuana.

Il 60enne è stato deferito alla Procura della Repubblica per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.





fonte Centropagina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here