PARTONO I LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DI VIA DELLA LOGGIA: IL PROGETTO E LE NUOVE REGOLE DELLA VIABILITA’

0
1


Cominceranno lunedì 19 luglio i lavori di riqualificazione di via della Loggia. L’intervento, approvato dalla giunta per un importo di 500 mila euro, si estenderà fino alla sede stradale contigua a piazza della Repubblica.

L’Amministrazione ha deciso di procedere alla riqualificazione di questa importante e storica via del centro rimuovendo gli strati di materiale bituminoso attualmente presenti, che saranno sostituiti da un pavimento in pietra arenaria. In questo modo si restituirà alla strada il suo aspetto storico.

Il progetto introduce infatti elementi di identità tipici del centro, sia dal punto di vista dei materiali, sia per la organizzazione degli spazi e la tessitura dei pavimenti stradali.

Ci rendiamo conto – afferma l’assessore ai lavori pubblici Paolo Manarini – che durante i lavori ci saranno disagi, ma alla loro conclusione avremo anche questo tratto di strada ristoricizzato e strettamente integrato con il resto del centro città, per uniformità dei materiali delle pavimentazioni. In sostanza anche via della loggia sarà di qualità come la spina dei corsi. Naturalmente tutte le fasi operative sono state portate a conoscenza dei residenti e degli operatori delle attività economiche in una assemblea tenuta ieri”.

Per tutto lo sviluppo longitudinale della sede stradale sarà anche realizzata una polifera in cemento armato contenente otto tubi da mettere a disposizione delle diverse utenze, con il fine di minimizzare i successivi interventi e scavi per sottoservizi.

Considerata la necessità di eseguire scavi importanti, per minimizzare il disagio dei residenti e delle attività presenti la sede stradale sarà chiusa al traffico veicolare, ad esclusione dei residenti e autorizzati, in base ai diversi stati di avanzamento dei lavori, che sono previsti per 120 giorni.

Chiaramente – afferma l’assessore alla viabilità Stefano Foresi – i residenti e le attività site oltre via della Loggia, a partire da Largo della Dogana, dovranno compiere un percorso alternativo per raggiungere e per lasciare il proprio luogo di interesse. A tale scopo è stata redatta una planimetria esplicativa dei percorsi alternativi e verrà implementata la segnaletica di indicazione”. Si fa presente in particolare che il tratto di via Pizzecolli tra piazza Stracca e piazza San Francesco sarà invertito in direzione via Pizzecolli e che i veicoli transitanti in via Matas potranno esclusivamente svoltare a sinistra su via Pizzecolli.

Nel dettaglio, l’ordinanza n. 626/2021 del corpo di Polizia locale stabilisce, secondo lo stato d’avanzamento dei lavori, che dal 19 luglio 2021 al 16 novembre 2021:

in VIA DELLA LOGGIA sarà prevista l’interdizione della circolazione veicolare da Piazza della Repubblica a Largo della Dogana, ad eccezione dei residenti, dei mezzi adibiti ad attività di carico scarico e dei mezzi diretti all’interno dei garages che potranno accedere fino al tratto chiuso. Il transito pedonale dovrà essere sempre garantito in condizioni di sicurezza;

in VIA PIZZECOLLI sarà prevista l’inversione del senso di marcia nel tratto compreso tra Piazza Stracca e Piazza San Francesco, il semaforo dovrà essere posizionato in modalità lampeggio, all’altezza di piazza San Francesco sarà posizionata la segnaletica di divieto di accesso;

in PIAZZA DEL SENATO sarà autorizzato il transito a tutti i veicoli in direzione Piazza Stracca in deroga al divieto oggi presente, che sarà oscurato;

in PIAZZA STRACCA sarà vigente l’obbligo di proseguire in direzione Via Pizzecolli;

in VIA MATAS ci sarà obbligo di svolta a sinistra all’intersezione con Piazza San Francesco in direzione Via Pizzecolli – Piazza della Repubblica;

in PIAZZA SAN FRANCESCO i mezzi diretti ai garage avranno l’obbligo di svoltare a sinistra in direzione Via Pizzecolli – Piazza della Repubblica;

in VIA BERNABEI all’altezza di Via Fanti sarà autorizzato il transito alle autovetture in deroga al divieto oggi presente che dovrà essere oscurato;

in VICOLO FOSCHI durante la prima fase dei lavori sarà disposta la chiusura da Largo della Dogana a Via della Catena con istituzione del senso unico alternato e divieto di sosta e fermata nella diramazione che da Largo della Dogana conduce a Vicolo Foschi.

I mezzi inferiori a 3,5 tonnellate con larghezza massima di 2.20 metri e i mezzi del trasporto pubblico di lunghezza inferiore a 8 metri diretti verso la cattedrale di San Ciriaco, Piazza Dante Alighieri e Largo della Dogana, provenienti da Piazza Rosselli, dovranno transitare all’interno della Galleria San Martino – Via Varlè – Via Palestro – Via Marsala – Via Magenta – Via Carducci – Via Matteotti – Via Bernabei – Via Fanti – Via Oddo di Biagio – Via Birarelli – Via Del Guasco  o in alternativa Via XXIX Settembre – Piazza Kennedy – C.so Stamira – Piazza Stamira – Via Palestro – Via Marsala – Via Matteotti – Via Baldoni – Via Volturno – Via Indipendenza – Via Villarey  – Via Oddo di Biagio – Via Birarelli – Via Del Guasco.

I mezzi in uscita dalla zona Cattedrale di San Ciriaco – Piazza Dante Alighieri e Largo della Dogana dovranno transitare su Via Giovanni XXIII – Piazza del Senato e proseguire su Via Pio II – Via Birarelli – Via Oddo di Biagio  o in alternativa da Piazza del Senato scendere in Piazza Stracca – Via Pizzecolli – Piazza San Francesco – Via Pizzecolli – Via Gramsci – Piazza della Repubblica.

15-07-2021 Via della Loggia – Lavori



fonte Comune di Ancona

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here