Covid, si riaccende l’allarme al Murri. Morta una donna a Malattie infettive, aveva contratto la variante Delta

0
1
Covid, si riaccende l'allarme al Murri. Morta una donna a Malattie infettive, aveva contratto la variante Delta


FERMO – Il Fermano piange un’altra vittima del Covid. Al reparto di Malattie infettive del Murri è morta una donna di 92 anni di Fermo. Era arrivata in ospedale a metà giugno. Aveva contratto la variante Delta del virus. Con il passare dei giorni, le sue condizioni s’erano fatte più serie. Dopo settimane di ricovero, il virus ha avuto la meglio sul suo corpo provato. Salgono, così, a 291 i morti di Covid nella nostra provincia. In corso le verifiche sul vaccino, la donna avrebbe ricevuto la prima dose lo scorso aprile.


 

Ma di ultraottantenni che non lo hanno fatto, nel Fermano, ce ne sono ancora tanti, poco meno di 2.500. Cifra che arriva a sfiorare quota diecimila se si aggiungono i non vaccinati della fascia 61-79 anni. Troppi secondo il Dipartimento di prevenzione dell’Area vasta 4 guidato da Giuseppe Ciarrocchi. Che, dall’inizio della campagna vaccinale, s’era data come priorità quella di immunizzare per primi i cosiddetti “fragili”. Cioè le persone più a rischio. Ma, dalle maglie dei centri vaccinali e da quelle degli studi dei medici di famiglia, ne sono sfuggite diverse centinaia. Che, adesso, l’Av 4 proverà a recuperare.

Coinvolgendo di più i camici bianchi e affidandosi al camper vaccinale che batterà soprattutto le zone dell’entroterra. Dei 54 nuovi contagi registrati ieri nelle Marche, cinque sono del Fermano. Dall’inizio della pandemia, nella nostra provincia, ad aver contratto il Covid sono stati in 10.327. Scende al 4,2% il tasso di positività (lunedì era al 7,4%). Sale, invece, a 22,91 il tasso di incidenza cumulativo su 100mila abitanti. Che, se dovesse superare quota 50, determinerebbe il passaggio delle Marche in zona gialla (lunedì era a 20,70).

I pazienti positivi ricoverati al Murri, ieri, erano cinque. Ottantuno le persone in quarantena nel Fermano, di cui sette sintomatiche. 27.410 quelle messe in isolamento da quando il virus ha fatto la sua comparsa. Porto Sant’Elpidio è il Comune con più contagi (8), seguito da Fermo (7) e Pedaso, Porto San Giorgio e Sant’Elpidio a Mare (5). Meno di cinque positivi ad Altidona, Amandola, Grottazzolina, Monte Urano, Monte Vidon Corrado, Montegiorgio, Montelparo, Montottone e Petritoli.

 

Ultimo aggiornamento: 22:11


© RIPRODUZIONE RISERVATA





fonte Corriere Adriatico

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here