Il «nuovo lockdown» di via della Loggia

0
3
Il «nuovo lockdown» di via della Loggia


Il cantiere di via della Loggia ostacola da alcuni giorni l’accesso diretto della clientela a diverse attività commerciali. Per entrare nella tabaccheria di Maurizio Caimmi o nella pizzeria “Napoli’s” di Alfonso Scala occorre passare per via Catena, praticamente “circumnavigando” l’isolato. Risultato: clientela quasi ridotta all’osso e commercianti esasperati: «Era quasi meglio il lockdown». Le loro parole



fonte AnconaToday

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here