“Match!”, pubblicità online o offline? La soluzione è un progetto condiviso

0
6

JESI – Si è conclusa con una doppia vittoria la prima sfida di “Match! Incontri di comunicazione”, il nuovo format ideato e realizzato dalla presidente CNA Comunicazione di Ancona che mette su un ring virtuale due professionisti del territorio che si confrontano davanti al pubblico sulle strategie e tecniche della comunicazione. Il primo confronto è andato in scena a Jesi, nella birreria Jack Rabbit e ha visto al centro del dibattito la sfida fra pubblicità online e offline.

Gli sfidanti, di assoluto rilievo, sono stati Carlotta Carucci fondatrice della digital agency Vanilla Marketing e Andrea Libenzi, da 30 anni il volto marchigiano delle affissioni e della comunicazione esterna. Una sfida vera che si è strutturata su 3 round: “il brief“, dove gli sfidanti hanno dovuto rispondere ad una esigenza reale di un’impresa, “la storia” che ha permesso ai due contendenti di raccontare uno o più casi di successo e “Il perché“, un appello finale per convincere il pubblico della bontà della propria strategia. Il risultato, unanime, è stato che il miglior progetto di comunicazione non può che prevedere entrambe le tecniche e canali in maniera coordinata e coerente. Il primo appuntamento di Match! è stata anche l’occasione per ritrovarsi fra professionisti della comunicazione, imprese e curiosi e per un giocoso momento di networking. Al termine dell’incontro infatti i numerosi partecipanti hanno potuto interagire attraverso il gioco “Beer&networking” che prevedeva, attraverso una serie di “gettoni colorati”, la possibilità di conoscere nuove persone purché in possesso di un gettone di un colore diverso dal proprio e godersi insieme una birra. Gli incontri di “Match!” proseguiranno nei prossimi mesi. La prossima tappa ad aprile a Senigallia, con data e luogo in fase di definizione.



fonte AnconaToday

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here