Primarie ad Ancona, sarà Ida Simonella la candidata a sindaco

0
1
Visualizza tutti gli articoli di Ancona


ANCONA – Gli elettori che appoggiano la coalizione di centrosinistra hanno deciso: a spuntarla per poche decine di voti è Ida Simonella. Sarà lei la candidata al ruolo di sindaco alle prossime elezioni Comunali nel 2023. Carlo Maria Pesaresi esce sconfitto dal confronto delle primarie odierne, ma a testa alta. Dopo un lungo ed estenuante braccio di ferro, fatto di dirette televisive, confronti e scontri, ravvicinati e a distanza, tra l’aspirante candidata che rappresenta la giunta comunale guidata dalla sindaca Valeria Mancinelli – che tra pochi mesi concluderà il suo secondo mandato – e Carlo Maria Pesaresi, avvocato anconetano ed ex assessore della Provincia di Ancona, a vincere è stata dunque Ida Simonella: 1958 le preferenze contro le 1913 del suo avversario. Tra le ore 8 e le 20 hanno votato 3.883 aventi diritto, verso le 21 le prime informazioni ufficiose che hanno sancito il successo dell’assessore comunale. È un chiaro segnale che ad Ancona – o quantomeno all’elettorato che appoggia la coalizione del centrosinistra – è piaciuta e piace la guida della città di cui sono stati protagonisti, dal 2013 a oggi, il primo cittadino Valeria Mancinelli e la sua giunta. Non sono stati anni semplici, specialmente gli ultimi, con la guida politica della città costretta a misurarsi con problematiche nazionali di grande rilevanza, ma la preferenza andata a Ida Simonella significa che l’elettorato del centrosinistra cerca continuità riguardo alle scelte che hanno caratterizzato Ancona nell’ultimo decennio.





fonte Centropagina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here